lunedì 7 maggio 2018

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - UN CANESTRO PER DUE - Skylar M. Cates

Dovete sapere che non sono una sportiva, non mi piace fare movimento ma ho un debole per il basket (trasmesso da fidanzato). Per cui quando ho letto la trama di questo libro che parla di college (amo le ambientazioni scolastiche) E basket ho sentito che dovevo leggerlo. E devo ammettere che è stata una piacevole lettura, che mi ha coinvolta e che oggi vi recensisco in anteprima grazie alla copia da Dreamspinner Press che in italiano uscirà domani.

Titolo:  Un canestro per due
Titolo originale: Rim Shot
Autore: Skylar M. Cates
Editore: Dreamspinner Press Italiano 
Pagine: 227
Data pubblicazione: 08 maggio 2018
Trama: Riusciranno due compagni di stanza al college ad andare oltre l’amicizia per trovare l’amore?
Kyle: Con il duro lavoro, sono certo che il mio ruolo di playmaker mi farà arrivare da una piccola città di campagna dell’Indiana all’NBA. So di provare attrazione verso i ragazzi, ma se lo ammettessi potrei deludere mio padre, che è tutta la famiglia che mi è rimasta. Ho grandi sogni, quindi continuerò a tenerlo segreto. Finché la mia vita sarà priva di scandali, avrò un’occasione.
Micah: La mia famiglia numerosa non ha i soldi per aiutarmi a proseguire gli studi, ma questo non mi impedirà di diventare medico. Ho dovuto lasciare la casa che condividevo con il mio ex per non impazzire. Per fortuna, ho sentito che qualcuno sta cercando un compagno di stanza. Vivere con un atleta etero non sarà facile, ma è un rischio che sono disposto a correre.


__ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __


Kyle e Micah sono due ragazzi che per uno scherzo del destino si ritrovano a condividere la stanza al dormitorio del college, Kyle è rimasto senza compagno di stanza e Micah, rimasto senza ragazzo, ha dovuto trovarsi un alloggio alternativo a quello condiviso con il suo ex. 

Kyle è uno dei giocatori di basket più promettenti del college, il suo sogno è quello di arrivare in NBA, ma ha un segreto enorme da nascondere alla sua squadra e al resto del mondo: è gay. Nello sport non c'è posto per gli omosessuali, non hanno vita facile e lui pur di arrivare in alto nel basket non vuole fare coming out. Per questo motivo nessuno sa che è gay, e per questo non ha mai avuto un ragazzo. Ma quando Micah entra nella sua vita, Kyle non può fare a meno di notarlo e soprattutto di esserne attratto. 

Micah non sa come gestire la convivenza con un ragazzo etero per di più bellissimo, che oltre a vedere in palestra -durante il lavoro di assistente medico- ora deve vedere anche in dormitorio tutti i giorni. La sua attrazione per Kyle è di certo mal riposta, non deve lasciarsi andare a certe fantasticherie sul suo compagno di stanza, ma è così attraente che è impossibile non pensare a lui. Ma se Kyle fosse disponibile? Come cambierebbe il loro rapporto?

La storia tra Kyle e Micah inizia come un'amicizia, una sera si scoprono compatibili, iniziano a parlare per ore e diventano inseparabili. Mangiano insieme, studiano insieme, escono insieme. Sono evidentemente attratti l'uno dall'altro, ma Micah pensa che Kyle sia etero mentre Kyle è troppo poco esperto per fare il primo passo verso la sua prima vera esperienza con un ragazzo. 

Ed è così che vediamo nascere qualcosa di più tra i due, l'amicizia diventa altro, e Kyle e Micah sono così carini che è stato impossibile per me non essere coinvolta nella loro storia.
La narrazione a doppio PoV alternato poi aiuta tanto a immedesimarsi nei due. 

Kyle ha come famiglia solo il padre, che lo ha cresciuto con regole ferree e che lo ha aiutato ad essere molto determinato nella vita. Sa dove vuole arrivare e fa di tutto per realizzare i suoi sogni, allenandosi duramente e seguendo una dieta molto rigida per salvaguardare il suo corpo. L'unico suo problema è proprio l'essere gay e non poterlo vivere serenamente. Ma nel momento in cui conosce Micah, da quando inizia a frequentarlo prima come amico e poi come ragazzo, qualcosa cambia. Inizia a provare sentimenti per Micah, che gli faranno vedere le cose in modo diverso perchè inizierà a capire che il basket non è tutto, nella vita può esserci molto di più

Micah viene da una famiglia numerosa, è sempre stato abituato ad arrangiarsi coi suoi mezzi, studia e lavora duramente per potersi laureare in medicina. Ha sempre avuto problemi con le relazioni proprio perchè al primo posto per lui c'era sempre qualcos'altro. Ma da quando Kyle inizia ad essere la prima e l'unica persona a cui pensa dalla mattina alla sera per Micah sarà chiaro cos'è il vero amoredavanti alla persona giusta non ci sono scuse che tengono e riuscirà a mettere LUI davanti al resto. Kyle così sicuro e determinato, che però si scioglie quando è con lui, gli entrerà nella testa e nel cuore in modo indelebile. 

Il loro incontro gli cambierà la vita, Kyle riuscirà a fare i conti con la propria sessualità, riuscirà -seppur a piccoli passi- a fare coming out e a capire che il basket non è tutta la sua vita, non più. Micah conoscerà l'amore -forse per la prima volta in vita sua- capirà il sacrificio, il senso di protezione e sostegno che si provano solo per una persona speciale.

Mi è piaciuta tantissimo questa storia, i personaggi sono ben caratterizzati e molto realistici, anche lo sviluppo stesso della relazione avviene per gradi, pian piano diventano sempre più consapevoli dell'altro e si influenzano a vicenda, quello che nasce come un'avventura senza implicazioni diventa la svolta della vita. 

Non è una storia sdolcinata, eppure è romantica, tratta temi delicati descrivendo perfettamente situazioni complicate senza mai cadere nel dramma mantenendo vivo l'interesse del lettore. Ci sono quasi fin troppe scene di sesso, non è che diano fastidio e ci stanno pure (per Kyle sono proprio le prime esperienze, ha senso che vengano descritte), ma in certi momenti avrei sorvolato sui dettagli a favore di una maggiore empatia tra i due ragazzi.

Se amate i romance ambientati al college con un pizzico di sport (attenzione, non è uno sport romance, il basket serve solo a contestualizzare i personaggi, si parla della squadra con qualche accenno a palestra, NBA ecc ma non niente di più), che raccontino di un grande amore senza annoiare questo è il libro adatto a voi.


6 commenti:

  1. Ero davvero curiosa di leggere la tua recensione, ed ora so che dovrò leggere questo libro! Lo metto subito in wish list! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda è tanto carino, veloce e soprattutto conclusivo ^_^

      Elimina
  2. Mi fai aggiungere libri in wishlist ad un ritmo a cui non riesco a stare dietro! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso dire che la cosa è assolutamente reciproca U.U

      Elimina
  3. Mi avevi già convinta in chat, figurati con la recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi mancavano gli m/m in effetti, è stata una bella scoperta questa U.U

      Elimina