giovedì 31 maggio 2018

CUORE DI TERRA ROSSA 2 - N.R.Walker

Una volta che inizio una serie già conclusa tendo a proseguirla perché sono curiosa! Nel caso di Red Dirt Charlie e Travis mi avevano conquistata e dovevo sapere come proseguiva la loro storia con questo secondo libro! 

Titolo:  Cuore di terra rossa 2 (Red Dirt #2)
Titolo originale: Red Dirt Heart
Autore: N.R.Walker
Editore: Triskell Edizioni
Pagine: 242
Trama: Fino a quando Travis non è arrivato sulla porta della sua casa, Charlie ha vissuto una vita solitaria. Si è isolato, circondato da un milione di acri di terra rossa, sotto un sole che spacca le pietre e solitudine.
Dopo sei mesi, l’inverno è arrivato sul deserto e Charlie finalmente ha quella vita che non aveva mai sperato di poter avere.
Ma ciò che comporta il vivere e lavorare insieme ventiquattro ore al giorno, sette giorni a settimana, per sei mesi di fila, inizia in qualche modo a farsi sentire.
Charlie è un uomo molto, molto cocciuto, che tende più a fare conversazioni nella propria testa che non a parlare sul serio, mentre Travis non ha problemi a dire quello che gli passa per la mente. E anche se si sforzano di comunicare, Charlie capisce che sta allontanando Travis, eppure sembra incapace di smettere di farlo.
Quando tutto si ridurrà alla questione se Travis debba andarsene o meno, forse non spetterà a loro prendere questa decisione.

__ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __


Alla fine del primo libro (QUI la recensione) avevamo lasciato Charlie e Travis come coppia più o meno ufficiale per tutti i dipendenti della Sutton Station. Travis ha così deciso di restare in Australia ancora un po' per stare con Charlie e per lavorare insieme a lui. Nonostante questi mesi bellissimi passati insieme però i problemi ci sono ancora, Charlie non è del tutto a suo agio con la sua omosessualità in particolare quando ci sono gli altri con loro, non riesce a lasciarsi andare ad effusioni, e con Travis si comporta in modo stupido e ottuso quasi volesse boicottare il loro rapporto. 

Travis cerca di sopportare Charlie in questi suoi momenti bui, e combatte la nostalgia di casa per amore suo. Ma quando è lo Stato stesso a dirgli che non può restare per il visto in scadenza, le cose si complicano ancora di più, hanno poco tempo da passare insieme e non sanno cosa ne sarà del loro futuro...

In questo libro ritroviamo tutti i personaggi già conosciuti, ma questa volta sono ancora più approfonditi, Charlie ha fatto grandi passi nel suo rapporto con Travis e ha fatto grandi passi nell'accettazione del suo essere gay, ma il fantasma del padre è ancora lì, in agguato, sempre pronto a spuntare fuori per renderlo insicuro nei momenti meno opportuni. Il fatto che Travis senta poi nostalgia di casa lo rende anche più instabile, perché si rende conto che Trav è lì solo per lui, ne varrà la pena? Travis è tutto quello che vuole, eppure i dubbi ci sono...

Charlie deve combattere contro sé stesso per vivere meglio, combattere per quel ragazzo texano che gli ha rapito il cuore e che lo fa ridere. Dovrà lottare addirittura contro lo Stato stesso per poter tenere Travis con lui perché di sicuro ne vale la pena. E qui vediamo anche un Charlie che, una volta superate o almeno accantonate queste problematiche, sa essere dolce e romantico a modo suo. E' sicuramente il ragazzo romantico meno romantico che ci sia, e Travis è fantastico. Travis è vivace, esuberante, sempre sorridente, illumina le giornate di Charlie, porta a casa animali bisognosi ed è impossibile resistere al suo entusiasmo per qualsiasi cosa, sembra un cucciolo a cui è impossibile dire di no (le loro scene da coppietta in città le ho adorate).

Questo è un libro che si legge in un soffio, la Walker scrive davvero bene, e i dialoghi tra Charlie e Travis fanno tanto ridere. Ci sono scenette davvero molto divertenti che mi hanno fatto sorridere come una stupida. Nonostante la freschezza del libro però si toccano temi molto seri e importanti, Charlie stesso con i suoi problemi è il fulcro di tutto, ed è proprio lui quello che cambia maggiormente lottando contro sé stesso per l'amore della sua vita.

Charlie e Travis sono profondamente diversi, mentre uno è chiuso e spaventato da sé stesso e da quello che è l'altro è solare ed espansivo, sono come la terra rossa e l'erba verde, eppure insieme stanno bene ed è giusto che sia così. 

Il lieto fine è assicurato per loro, è forse troppo dolce e romantico per i miei gusti, non che sia sdolcinato, però io tendo a preferire le storie un po' più sofferte. Qui a parte insultare Charlie per qualche atteggiamento stupido (cosa che puntualmente fa anche Ma) non ho sofferto. Non per questo non mi è piaciuto, è un libro molto carino giusto per intervallare letture più "pesanti" e sicuramente a breve finirò tutta la serie. 



Una cosa che amo e che mi fa sognare sempre sono i paesaggi descritti che mi fanno letteralmente volare col pensiero in Australia. 

9 commenti:

  1. Ciao! Non conosco la serie, ma è un po' che non leggo romance...magari ci penserò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :)
      E' una serie m/m molto carina, la Walker è una garanzia, scrive sempre libri leggeri e frizzanti con messaggi importanti dietro.

      Elimina
  2. Io già te l'ho detto, ma scusa: tu hai adorato Spencer Cohen dove non c'è dramma proprio per niente e non mi dai cinque a questo? Buuuuuu.
    Comunque adoro il modo che ha la Walker di affrontare temi importanti senza essere pesante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, grazie per la tua opinione u.u

      Elimina
    2. Infatti anche Spencer e Andrew carucci hanno avuto 4 stelle mai 5 (Andrew poi disegna Sdentato, per forza è più carino).
      La Walker riesce sempre a trasmetterti messaggi importanti, mantenendo il livello di risate alto (anche se sempre in modo romantico dai).

      Elimina
  3. Passo e saluto, non riesco proprio a farmi piacere questa autrice e dire che ho provato più volte a leggere i suoi libri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao :)
      Si vede che questa autrice non fa per te, io invece la trovo perfetta per un libro che non impegni troppo ma che trasmetta qualcosa :D

      Elimina
  4. Ciao! Sono contenta che ti sia piaciuto! Io non sono ancora riuscita a leggere nulla di questa autrice, ma se ho fortuna gougno sarà il mese giusto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si legge molto in fretta la Walker, e sono sempre romanzi carini :)
      Spero che tu possa leggere qualcosa di suo presto :D

      Elimina