martedì 10 aprile 2018

Premio "My world award 2018"

Oggi rispondo ad un premio che mi è stato assegnato per ben due volte da Diletta del blog La cantastorie dei boschi e poi da Alice di Some Books Are. Ovviamente sono davvero felice che abbiano pensato a nominare anche il mio blog ed è con piacere che rispondo alle domande.


Regole (perdonatemi se non nominerò nessuno ma è una cosa che non mi piace troppo fare -per premiare i blog che seguo e mi piacciono preferisco lasciare un commento ogni tanto o condividere i post- se però vi fa piacere rispondere a queste domande siete liberissimi di farlo, e sarei curiosa di leggere le vostre risposte).

1. Seguire e taggare il blog che ti ha nominato.
2. Rispondere alle sue 10 domande.
3. Nominare a tua volta 10 blogger.
4. Formulare altre 10 domande per i tuoi blogger nominati. Le domande possono essere su VITA PRIVATA, VIAGGI, CINEMA, ESTETICA, MUSICA, SERIE TV, LIBRI e CIBO.
5. Informare i tuoi blogger della nomination.

Ecco le mie risposte alle domande di Diletta.

1. Qual è la città che porti nel cuore? 
Sicuramente direi Londra. E' da sempre stata una città che mi attira, e quando finalmente ci sono stata non mi ha delusa. Se invece devo dire una città italiana sicuramente è Firenze perchè è stata la mia prima vera vacanza con fidanzato e ci è piaciuta tantissimo.

2. Mare o montagna? 
Montagna senza ombra di dubbio, la prediligo in estate per le camminate e per le foto. In inverno preferisco il mare, ma forse solo perchè compro la focaccia genovese che diventa il mio quasi unico cibo per quei giorni. 

3. Qual è il cartone Disney che prediligi? 
La bella e la bestia è uno dei miei preferiti, e preferisco la Bestia quando ancora è Bestia.

4. Qual è il tuo sogno nel cassetto? 
Leggere e non lavorare. Un sogno, appunto.

5. Qual é il tuo libro preferito? 
AHAHAHAH. 
Lo sanno anche i muri. Red rising, Golden son, Morning star.

6. Qual è il ricordo più bello che possiedi? 
Oddio ce ne sono tanti. Ma i più cari sono quelli con mio nonno materno... era speciale e tutto quello che riguarda lui lo ricordo bene e con affetto (e malinconia).

7. Quale personaggio, letterario o non, avresti voluto essere? 
Beh, cado sull'ovvio, ma mi sarebbe piaciuto essere Harry Potter. Entrare in una scuola di magia, studiare incantesimi e creature magiche in un castello incantato? La me adolescente amava questo mondo (e anche la me adulta).

8. Qual è il tuo piatto preferito? 
Pasta (spaghetti in particolare), poi pizza, poi patatine. 

9. Quali sono i tuoi hobby? 
A parte i libri, amo fotografare, cucinare e ascoltare musica.

10. Qual è la tua paura più grande?
Uhm, credo perdere chi amo. Non intendo il restare sola, non mi fa paura la solitudine, mi fa paura sentire la mancanza dei miei affetti. 

__ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __ __


Ecco le mie risposte alle domande di Alice

1. Ami il genere horror? Se sì, quale libro o film ti ha spaventata di più nella tua vita?
Si amo questo genere, ho letto libri di King, parecchi racconti di Lovecraft, e i miei classici preferiti del genere sono Dracula e Frankenstein. Però sicuramente le cose più spaventose sono i racconti di Lovecraft, arrivano ad essere deliranti e I ratti nei muri è uno di quelli che ricordo come più inquietante, anche se tutti lo sono.

2. Quale aspetto di un film ti spinge ad dichiararlo uno dei tuoi preferiti?
Quando un libro o un film mi prendono tanto da non notarne difetti, o perlomeno da non farci caso. E soprattutto, se riesce a sorprendermi è una cosa che fa guadagnare tanti punti.

3. Se dovessi farti un tatuaggio a tema libroso/cinematografico/musicale, cosa sarebbe? Una citazione oppure un disegno?
Ci ho pensato in effetti, e ovviamente è relativo a Red Rising. Sarei indecisa se tatuarmi la frase "Per aspera ad astra" o il simbolo dei Rossi. 
Oppure il simbolo dei Doni della Morte di Harry Potter.

4. Quale cibo non riesci proprio a tollerare, che sia per gusto personale oppure per allergie alimentari?
Il formaggio. Mangio solo la mozzarella sulla pizza e il formaggio nel pesto e nella carbonara (perchè tanto sono mischiati e sento prevalentemente altri gusti).

5. Se potessi vivere in una serie televisiva, quale sarebbe? 
Beh, sicuramente DOCTOR WHO, la mia serie preferita per eccellenza. Ovviamente sarei una delle companion del Dottore e andrei in giro con il TARDIS.

6. Quale canzone senti particolarmente "tua", quasi fosse stata scritta apposta per te?
Diciamo che vado a periodi, ascolto tanta musica e ho milioni di testi che mi rappresentano. Ma uno di quelli che mi ha segnato l'adolescenza e che ho sempre associato anche al mio nome giocando con le parole -Fede- è Fade to black dei Metallica. Sì, il testo è molto triste, la musica anche, ma mi ci sono sentita davvero così anni fa. 
Testo
Life it seems to fade away

Drifting further everyday
Getting lost within myself
Nothing matters no one else
I have lost the will to live
Simply nothing more to give
There is nothing more for me
Need the end to set me free
Things not what they used to be

Missing one inside of me
Deathly loss this can't be real
Cannot stand this hell I feel
Emptiness is filling me
To the point of agony
Growing darkness taking dawn
I was me but now, he's gone
No one but me can save myself, but its too late

Now I can't think, think why I should even try
Yesterday seems as though it never existed

Death greets me warm, now I will just say goodbye
Goodbye

Compositori: James Alan Hetfield / Lars Ulrich / Kirk L. Hammett / Clifford Lee Burton © Universal Music Publishing Group

7. Se potessi acquistare un solo libro in questo preciso momento, quale sarebbe quello che vorresti subito leggere ma che ancora non possiedi?
Oddio.. diciamo che spesso e volentieri ho tutto quello che voglio perchè sono fatta così, ma in WL ho Thornhill che mi ispira tanto.

8. Come ti rilassi dopo una giornata particolarmente stressante?
Divano, copertina, TV o libri (stufa se è inverno).

9. Qual è uno dei tuoi ricordi più felici?
Qui rimando alla domanda n. 6 di Diletta.

10. C'è il finale di un libro che vorresti riscrivere?
No. Bene o male cerco di accettare sempre i finali che mi ritrovo, perchè è così che ha scelto l'autore. Possono piacermi o meno, ma non vorrei mai riscriverli. 

8 commenti:

  1. Sono felice di aver letto le tue risposte, un bacio😘

    RispondiElimina
  2. Ciao! Complimenti per la nomina, anche io sono stata nominata da Alice e sto scrivendo il post con le risposte :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, e complimenti anche a te! Passerò a leggerle le tue risposte! XD

      Elimina
  3. Chissà perché, ma la risposta alla domanda numero 3 non mi stupisce affatto! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, per forza, l’avrai pensato pure tu! U.U

      Elimina
  4. Che bello vedere che molte cose su di te le sapevo già xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per metà delle risposte Red Rising o Pierce va bene, è facile XD

      Elimina