giovedì 13 aprile 2017

GIRO DEL MONDO - Book Tag

Dopo diverso tempo ho finalmente deciso di fare un book tag, sono stata taggate dalle mie care amiche del blog La nicchia letteraria e ovviamente non potevo non farlo perché è davvero un tag carino, solo che fatica trovare tutte le risposte!!!

Risultati immagini per giro del mondo

BRASILE – un libro che abbia una copertina piena di colori che ricordano il carnevale di Rio


Oddio non è che io sia una grande amante dei colori, infatti anche i libri che leggo di solito sono un po’ cupi e dalle tinte scure, ma penso che Allegiant di Veronica Roth in questo caso vada bene, ricorda il calore e l’allegria del carnevale, almeno in apparenza perché in realtà non è che sia poi così allegro….

- - - - - - - - - - - - - - - - -


SENEGAL – una storia ambientata in un Paese molto caldo


Direi il Codice Rebecca di Ken Follett, ambientato in Nord Africa, sicuramente un posto caldo.

- - - - - - - - - - - - - - - - -


RUSSIA – un libro thriller che ti ha gelato il sangue



Uh ecco, io di thriller ne ho letti tanti tanti, sicuramente è difficile una risposta sola, ma Il gioco degli occhi di Sebastian Fitzek è uno di quelli che ricordo più agghiaccianti.

- - - - - - - - - - - - - - - - -


STATI UNITI – un libro che trabocca di festeggiamenti e atmosfere familiari

Oddio al momento ho un attimo di vuoto e non idea di che libro citarvi. Non sono solita a leggere libri allegri e felici…. Ci devo pensare di più ecco!!

- - - - - - - - - - - - - - - - -


AUSTRALIA – un libro con un finale che ti ha fatto saltare di gioia



Direi Hunger Games il canto della rivolta di Suzanne Collins, decisamente un finale bellissimo che era esattamente come volevo io anche!

- - - - - - - - - - - - - - - - -


CINA – il libro con più personaggi che tu abbia mai letto



Il dardo e la rosa della Carey ha un milione di personaggi, tra dei e nobili, barbari e guerrieri ci sono tantissimi nomi e personaggi da acquisire!

- - - - - - - - - - - - - - - - -


UNGHERIA – un libro che pensavi non ti sarebbe piaciuto invece ti ha sorpreso o viceversa

Il ronin e la volpe di Cornelia Grey, non è proprio un libro ma più una novella, non credevo lo avrei apprezzato così tanto, anche se il consiglio mi era stato dato da una persona di cui mi fido ciecamente.

- - - - - - - - - - - - - - - - -


ISLANDA – un libro apparentemente cupo che nasconda un profondo significato


Raccontami di un giorno perfetto della Niven è decisamente un libro di sofferenza, letto recentemente, non è facile, è cupo e oscuro a volte. Ma insegna tanto.

- - - - - - - - - - - - - - - - -


EGITTO – il classico che preferisci



Non che io abbia letto tanti classici, ma uno dei miei preferiti è Anna Karenina di Lev Tolstoj, lo so è un mattone, potevo citare mille altre cose che mi piacciono altrettanto (tipo la Shelley o Stoker) ma con questo ho faticato ad arrivare alla fine, ma mi ha accompagnato per tanto tempo e poi trovo le atmosfere russe affascinanti, per non parlare di Anna, personaggio particolarissimo.

- - - - - - - - - - - - - - - - -


INDIA – un libro che ti ha fatto riflettere



Norwegian woods di Murakami mi è piaciuto tanto, non facile ma molto intenso. Mi ha fatto molto riflettere sulla vita e sulla morte e sui rapporti. Per non parlare del fatto che mi ha aperto un spiraglio per l’Oriente!
- - - - - - - - - - - - - - - - -


MADAGASCAR – un libro dove i personaggi sono animali

No passo, qui non saprei proprio che dirvi!

- - - - - - - - - - - - - - - - -

ITALIA – una storia colma di tradizione



Oh ma che domanda difficile! Mi viene quasi voglia di passare ma risponderò con Fuga dal Natale di Grisham, non è proprio il più tradizionale dei libri perché vogliono appunto scappare dal Natale, ma alla fine la tradizione dei festeggiamenti e della famiglia vince su tutto, ecco considerate questa la mia risposta anche per il punto STATI UNITI – un libro che trabocca di festeggiamenti e atmosfere familiari!!!

Il tag è finito, come sempre se volete farlo lasciatemi i link nei commenti!

10 commenti:

  1. Ciao! Bel tag, originale! Allegiant è colorato, ma è triiiiste :-(
    Sono d'accordo anche sul finale di The Hunger Games!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so che Allegiant è triste ma era l'unico colorato, purtroppo ho libri cupi...
      E Hunger Games <3 non potevo non metterlo!

      Elimina
  2. Ciao, che bel tag, davvero divertente! Non ho letto i libri che hai citato, ma mi incuriosisce molto l'ultimo :-)

    RispondiElimina
  3. Eccolo il famigerato tag! Ma sai che per gli animali, mi è venuto ora il flash, potevi mettere Orwell (La fattoria degli animali, non so se l'hai letto però)??
    Comunque, in realtà è molto carino, solo che prende un mucchio di tempo o.O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ci avevo pensato pure io, ma non l'ho letto quindi non volevo metterlo. Altro boh.. i Patronus di HP valgono?? Gli animali fantastici???? Via diciamo HP allora, tutta la serie!!!

      Elimina
  4. WWOW... bellissimo questo TAG!
    Hai citato dei libri che mi incuriosiscono molto!
    Un bacio

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E' stato divertente farlo (anche se alcune domande son insidiose!).

      Elimina
  5. Per fortuna non sono stata l'unica a faticare per trovare le risposte a tutte queste domande ahahahah Mi sono spremuta le meningi ahahah <3
    Comunque belle rispostine *_* Interessante il titolo di Ken Follett! Adoro quell'uomo e quindi voglio leggere tutti i suoi libri <3 Spero di farcela, prima o poi ahah :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima volta taggami in qualcosa di più semplice su!! XD
      Anche io amo Follett, ho letto un sacco di suoi libri, non tutti è, ma molti! :)

      Elimina