giovedì 24 novembre 2016

TORNERO' DA TE - SENZA DI TE - Arianna Di Luna - DOPPIA RECENSIONE

Ho letto questi due libri praticamente come fossero uno solo, uno via l’altro. Ho deciso pertanto di fare una recensione doppia che li racchiuda entrambi! E cercherò di fare del mio meglio per non spoilerare nulla!!
  
Titolo: Tornerò da te (Blind Love Saga Vol. 1)
Autore: Arianna Di Luna
Editore: Self
Pagine: 240
Trama: Quando Viola ha diciassette anni, la sua vita tranquilla viene stravolta: per via del trasferimento di sua madre all’estero, deve lasciare Milano - dove è nata e cresciuta - e trasferirsi da suo padre in una cittadina sul mare.
Lì c’è una nuova vita ad attenderla. Le sue nuove amiche Flavia e Ruby, le giornate trascorse tra la scuola e la piazza principale della città, le feste e le lunghe nuotate al mare.
Sembrerebbe tutto perfetto se non ci fosse Andrea, un ragazzo bellissimo e misterioso che appare nei momenti più strani e che sembra detestarla. Viola vorrebbe non farci caso, ma la curiosità è troppa. Andrea si avvicina e poi si allontana da lei in un gioco crudele, sembra tenere in mano le redini del loro strano rapporto di amore e odio.
E ha un segreto enorme che non vuole rivelarle, un segreto per cui potrebbero perdere tutto, e anche l’attrazione disperata che provano l’una per l’altro potrebbe dissolversi come fumo.




Titolo: Senza di te (Blind Love Saga Vol. 2)
Autore: Arianna Di Luna
Editore: Self
Pagine: 174
Trama: Da quando le hanno portato via Andrea, Viola è cambiata, si sente spezzata nel corpo e nell’anima. A peggiorare la situazione Andrea ha interrotto tutti i contatti con lei: non risponde alle sue telefonate né ai suoi messaggi, e Viola crede che lui abbia smesso di amarla, che abbia infranto la promessa fatta prima di andare via.
Ma una notte Andrea torna da lei. Quella notte Viola capisce che niente è finito, che possono ancora stare insieme, ma a una sola condizione: devono andarsene, abbandonare tutto quello che conoscono, partire per una meta che sembra irraggiungibile, alla ricerca di una donna che possa proteggerli e aiutarli.
Inizia così la loro fuga disperata verso la Francia, fatta di treni presi di notte, di complici che li nascondono dal resto del mondo, cercando di proteggere l’unica cosa che hanno: l’amore che nutrono l’uno per l’altra. Ma stavolta è Viola ad avere un segreto che non confessa. Un segreto che Andrea si rifiuta di vedere, ma che potrebbe trasformare in tragedia la loro corsa verso la libertà.




Tendenzialmente amo gli YA, e quando ne vedo uno made in Italy non riesco proprio a resistere! Di questa serie in particolare mi hanno attirato le copertine, e una volta iniziato non ho potuto smettere di leggere questa tormentata storia tra Viola e Andrea

Nel primo volume li vediamo che si scontrano, sono attratti l’uno dall’altro ma Andrea sembra sapere qualcosa che Viola non sa e questo lo frena all’inizio, ma poi non può far finta che non ci sia niente a legarli, non può resistere a quello che prova per lei. Mi hanno fatto venire in mente Romeo e Giulietta questi due, un amore ostacolato, che non s’ha da fare! 
La fine del primo libro lascia tutta la storia in sospeso ma io avendolo previsto l’ho letto quando già avevo tra le mani il secondo per non aspettare, e ammetto che mi è piaciuto ancora di più del primo! 

Nel secondo libro sono riusciti a dividerli, Viola è lontana da Andrea, ma lei non sa come vivere senza di lui, e pure lui è perso senza Viola. Dovranno lottare in questo libro, con le unghie e con i denti per coronare la loro storia d’amore.

Arianna scrive in modo pulito e semplice, la lettura è veloce ma non banale, forse il primo libro può sembrare la solita storia d’amore tra due ragazzini, invece è molto di più, sembra quasi un amore predestinato; nel secondo libro è bellissimo vederli lottare per stare insieme, loro contro tutti gli altri. 

In “Senza di te” ho apprezzato tanto il fatto che ci venga descritto anche il punto di vista di Andrea e non solo di Viola.  

Andrea e Viola sono due ragazzi normali, in cui ognuno di noi potrebbe rispecchiarsi, estremamente veri, con i loro difetti e le loro paure, e una volta conosciuti è difficile lasciarseli alle spalle.


E adesso non mi resta altro che aspettare il 13 gennaio per leggere il terzo capitolo della saga, perché Arianna mica può lasciarli in pace questi due qui no??? 

2 commenti:

  1. Mmh, non so, non mi ispira moltissimoxD Ma poi, è un YA classico o c'è un pizzico di paranormal? No, perchè dalla trama un po' sembraxD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No è abbastanza classico, di paranormal non c'è niente! E' una di quelle letture dei miei momenti soft XD

      Elimina